Pro e contro dei social casinò games e la piattaforma rivoluzionaria lanciata da Greentube

Il mondo del gioco d’azzardo, così come tutti gli altri settori commerciali, è in continua evoluzione. Gli sviluppi tecnologici hanno permesso di trovare nuove soluzioni da mettere a disposizione degli utenti. Parliamo dell’introduzione, a partire dal 2013, dei social casinò games, ramo del gambling online capace di muovere fino a 31 miliardi di euro l’anno.

Social casinò games, cosa sono

La prima grande differenza da spiegare tra i social casinò games e i soliti casinò online è la differenza della “moneta” da usare. Nei social casinò games, infatti, non è previsto l’utilizzo di soldi reali, bensì soltanto quello di una “moneta virtuale”. In questo modo chiunque può provare l’ebrezza e il gusto dell’utilizzo di un gioco, senza rimetterci economicamente. I vari giochi disponibili, grazie a simulazioni, colori ed esperienze di gioco coinvolgenti, rendono l’esperienza degli utenti totale, con la sola differenza di giocare con soldi virtuali.

Altra differenza che caratterizza i social casinò games è la possibilità di accedere a questi particolari giochi direttamente attraverso i social network. In particolare è Facebook ad aver avuto un impatto importante sulla diffusione del fenomeno dei giochi virtuali. Meccanismi come la condivisione o la possibilità di giocare in contemporanea con amici, sfidandoli all’occorrenza, ha avvicinato moltissimi utenti a questo nuovo e particolare tipo di intrattenimento.

Come dicevamo i giocatori hanno la possibilità di sperimentare, senza l’uso di soldi reali, i più classici giochi d’azzardo come Slot Machine, Blackjack e Bingo. A disposizione ci sono anche giochi più recenti e con uno sviluppo diverso rispetto ai classici titoli gambling, tra i più diffusi (a partire dal 2015) c’è stato il fenomeno di Candy Crush.

Social casinò games: pro e contro

Come detto la grande differenza tra i social casinò games e i classici giochi d’azzardo è l’utilizzo di una moneta virtuale che azzera i rischi. Certo, l’esperienza di gioco potrebbe risultare meno esaltante, ma i giochi virtuali permettono a tutti gli utenti di divertirsi senza nessun patema d’animo. Vantaggio non da poco.

Eppure dire che nei social casinò games non esiste la possibilità di giocare con soldi reali non è esattamente vero. All’iscrizione, solitamente, si riceve un bonus di benvenuto iniziale, ovvero dei crediti virtuali per giocare, alla fine di questi crediti il gioco termina. Quindi per andare avanti, per salire di livello, per attivare opzioni speciali di gioco e altro ancora è necessario acquistare dei crediti, come in classici giochi free di una qualsiasi app.

Come detto il fenomeno dei social casinò games sono in netta espansione, soprattutto hanno avvicinato al mondo del gioco una grossa fetta di pubblico abbastanza giovane. Uno studio ha infatti appurato che la gran parte di giocatori è composta da un pubblico maschile che va dai 21 ai 35 anni. Ma anche tra le donne il fenomeno è diventato dilagante, attirando sempre più utenti.

Greentube Pro 2.0: lanciata la nuova versione

Anche i giochi virtuali sono in costante evoluzione, gli sviluppatori del settore lavorano per offrire esperienze di gioco sempre più reali ai propri utenti. E proprio in questo senso si inserisce il nuovo progetto di Greentube che ha lanciato una nuova versione di B2B: Greentube Pro 2.0. L’aggiornamento permette alle piattaforme terrestri di restare in contatto con i propri giocatori coinvolgendoli attraverso i casinò social games.

Con Greentube Pro 2.0 è stato dimostrato come i social casinò games siano in grado di attrarre gli utenti con soldi veri meglio di quanto facciano i casinò tradizionali. La piattaforma mette a disposizione oltre 183 giochi sviluppati da 5 diversi produttori.

La novità permetterà presto di coinvolgere diverse piattaforme online che collaborano attivamente con Greentube, il quale fornisce numero slot machine e piattaforme di gioco. L’obiettivo è quello di incrementare l’engagment dei propri utenti e aumentare il tasso di fidelizzazione attraverso la nuova tipologia di giochi presenti sul proprio palinsesto.

Il Coo di Greentube, Georg Cubo, ha dichiarato: “Con Greentube Pro 2.0 vogliamo fornire ai casinò terrestri un prodotto di casinò social che consenta loro di coinvolgere i giocatori al di fuori delle proprietà fisiche. Abbiamo a disposizione contenuti che non sarebbero in grado di provare a meno che non si trovino in un vero e proprio casinò“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *